030 9976132 studio@cremaschini.it
Via Marconi 5, 25020 Offlaga (BS)
Piazza Vittoria 23, Cignano (BS)
Via Liberazione 21, Verolavecchia (BS)

Parodontologia

La Parodontologia è l'area specialistica volta a prevenire, diagnosticare e trattare le malattie che colpiscono il parodonto, ossia l'insieme di tessuti che comprendono, oltre alla gengiva, l'osso e il legamento parodontale.

Le malattie parodontali sono provocate da un accumulo di batteri nei tessuti del cavo orale. Il deposito di placca batterica e tartaro (placca batterica calcificata) sul solco tra la gengiva e denti provoca un’infiammazione cronica che distrugge i tessuti di sostegno dei denti. Le malattie parodontali possono essere divise in due gruppi principali: gengivite e parodontite.

Gengivite
La Gengivite è causata da un accumulo di batteri nel solco gengivale, che determina infiammazione e conseguente arrossamento e sanguinamento delle gengive. Anche se qualunque persona con un’igiene orale carente può sviluppare gengiviti, alcuni fattori come la gravidanza, la pubertà, denti mal posizionati o l'utilizzo di protesi, che sono difficili da igienizzare, possono favorire la comparsa della patologia.
Quando la gengivite non viene correttamente diagnosticata e trattata, l'infezione batterica può progredire, diventando un problema più complesso che riguarda altri tessuti oltre le gengive.
Periodontite
La Periodontite causa la perdita irreversibile di osso ed è la causa principale della perdita dei denti negli adulti. Stress, fumo o malattie sistemiche come il diabete sono fattori di rischio nella comparsa della malattia. Nelle fasi terapeutiche della parodontite (la più comune è quella cronica dell'adulto) identifichiamo 3 momenti:
1.FASE DIAGNOSTICA: sondaggio parodontale: attraverso il quale si valuta l'entità delle tasche parodontali (quindi la perdita di supporto del dente), il sanguinamento al sondaggio, la situazione delle forche, le recessioni gengivali. Status radiografico: attraverso una serie di radiografie endorali con diverse proiezioni, si valuta l'architettura dell'osso residuo.
2.FASE ETIOLOGICA: si rimuovono tutti gli agenti causali della malattia parodontale, si insegnano le corrette norme di igiene orale, si levigano le radici dei denti (scaling e levigatura radicolare) al fine di rimuovere i tessuti necrotici e il tessuto di granulazione e permettere un nuovo attacco epiteliale alla radice.
3.FASE CHIRURGICA: dopo 3 mesi circa dalle levigature, si rivaluta il quadro e, qualora necessario, si passa alla fase chirurgica per correggere eventuali situazioni non risolte con il semplice scaling e root planing.
MANTENIMENTO: fase fondamentale per continuare ad avere la "compliance" del paziente e tenere controllata la malattia parodontale.

Mission

Obiettivo primario del nostro studio è da sempre quello di fornire il miglior trattamento possibile nelle varie discipline odontoiatriche con particolare enfasi nella risoluzione delle problematiche complesse estetico funzionali.

La nostra costante attenzione è rivolta alla persona: cerchiamo di rendere minimi i disagi e gli stress psico-fisici che accompagnano normalmente lo svolgersi delle cure Odontoiatriche.

studio@cremaschini.it

Contatti

Via Marconi 5,
25020 Offlaga (BS)

Tel:030 9976132

Piazza Vittoria 23,
25020 Cignano (BS)

Tel:030 979062

Via Liberazione 21,
25029 Verolavecchia (BS)

Tel:030 9361231